GS\Webservice\JournalisticContribution Object
(
    [ID] => 1123
    [Title] => Far fiorire i cortili interni
    [SubTitle] => 
    [MainPicture] => 
    [Paragraphs] => Array
        (
            [0] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 67620
                    [Title] => Cortili interni come nelle zone mediterranee
                    [Text] => Gli abitanti delle zone mediterranee ci insegnano come si fa: chi non ha un proprio giardino, colora di verde il cortile interno, facendo così entrare in casa la natura almeno nei mesi estivi. Sfruttando le piante per inverdire in modo decorativo e naturale i cortili interni non solo si può abbellire il proprio ambiente di casa, ma si può anche motivare qualche vicino a dare una mano e godere insieme del risultato. Così, da un semplice rapporto di vicinato possono nascere delle nuove amicizie.

Come colorare di verde il vostro cortile interno? Questo dipende da molti fattori! Il primo è se l'edificio in questione è di vostra proprietà o se vivete in affitto. Poi è necessario considerare il rapporto tra la luce e lo spazio disponibile nel cortile.
                    [HTMLText] => Gli abitanti delle zone mediterranee ci insegnano come si fa: chi non ha un proprio giardino, colora di verde il cortile interno, facendo così entrare in casa la natura almeno nei mesi estivi. Sfruttando le piante per inverdire in modo decorativo e naturale i cortili interni non solo si può abbellire il proprio ambiente di casa, ma si può anche motivare qualche vicino a dare una mano e godere insieme del risultato. Così, da un semplice rapporto di vicinato possono nascere delle nuove amicizie.

Come colorare di verde il vostro cortile interno? Questo dipende da molti fattori! Il primo è se l'edificio in questione è di vostra proprietà o se vivete in affitto. Poi è necessario considerare il rapporto tra la luce e lo spazio disponibile nel cortile. [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object ( [ID] => 267263 [Similar] => [Title] => [Url] => http://files.green-solutions.net/267263 ) [Bold] => [Italic] => [Position] => 0 [FileText] => ) [1] => GS\Webservice\Paragraph Object ( [ID] => 67621 [Title] => Installazioni fisse o alternative mobili [Text] => Se la casa è di vostra proprietà allora potreste prendere in considerazione anche interventi di maggiore portata e costo. Potreste ad esempio progettare di piantare uno o più alberi o creare aiuole ricoprendole direttamente di fiori o piante perenni. La creazione di queste aiuole può essere molto dispendioso in termini di tempo e denaro, specialmente in caso di cortili completamente pavimentati o ricoperti di cemento. In questi casi potrebbe essere consigliabile considerare l'utilizzo di aiuole rialzate, vasi appesi, vasi o fioriere. In questo modo si possono coltivare fragole, erbe aromatiche o verdure, ma anche le più belle piante verdi o da fiore. Se possibile, progettate da subito la possibilità di inserire un punto dove sedersi, in cui potranno rilassarsi anche i vicini. [HTMLText] => Se la casa è di vostra proprietà allora potreste prendere in considerazione anche interventi di maggiore portata e costo. Potreste ad esempio progettare di piantare uno o più alberi o creare aiuole ricoprendole direttamente di fiori o piante perenni. La creazione di queste aiuole può essere molto dispendioso in termini di tempo e denaro, specialmente in caso di cortili completamente pavimentati o ricoperti di cemento. In questi casi potrebbe essere consigliabile considerare l'utilizzo di aiuole rialzate, vasi appesi, vasi o fioriere. In questo modo si possono coltivare fragole, erbe aromatiche o verdure, ma anche le più belle piante verdi o da fiore. Se possibile, progettate da subito la possibilità di inserire un punto dove sedersi, in cui potranno rilassarsi anche i vicini. [MainPicture] => [Bold] => [Italic] => [Position] => 1 [FileText] => ) [2] => GS\Webservice\Paragraph Object ( [ID] => 67622 [Title] => I fiori possono fiorire perfino negli spazi piccoli [Text] => Si possono sfruttare al meglio gli spazi piccoli ricoprendoli di verde e donando un tocco di natura anche a quegli elementi non molto belli dell'edificio. In altre parole: giardino verticale. Inventori ingegnosi hanno infatti creato tante soluzioni grazie alle quali anche i muri possono essere sfruttati per coltivare delle piante, e così facendo il vostro giardino potrà crescere in modo semplice, veloce ed economico direttamente sul muro. Il principio è sempre lo stesso: i vasi delle piante vengono integrati in un supporto che viene sistemato sul muro o lasciato libero. In questo modo ci si può assicurare la massima flessibilità e le piante possono essere portate con via in caso di trasloco. È inoltre possibile mettere a dimora quelle più sensibili, spostandole prima dell'arrivo delle gelate sulla finestra. Da normali vasi da fiori a grondaie fino a recipienti di riciclo, si può davvero sfruttare di tutto per piantare qualcosa. Molto spesso vengono integrati anche sistemi automatici di irrigazione, che rendono molto più semplice la cura delle vostre piante. Chi non dispone di un posto per mettere le piante a dimora nei mesi invernali, può ovviamente scegliere fiori annuali, robusti e dalla crescita particolarmente veloce. Ogni anno potrete così preferire la thunbergia alata, il tagetes, il garofano dei poeti, il pisello odoroso, il tropaeolum o moltissime altre varietà che riempiranno il vostro giardino di tantissimi fiori. [HTMLText] => Si possono sfruttare al meglio gli spazi piccoli ricoprendoli di verde e donando un tocco di natura anche a quegli elementi non molto belli dell'edificio. In altre parole: giardino verticale. Inventori ingegnosi hanno infatti creato tante soluzioni grazie alle quali anche i muri possono essere sfruttati per coltivare delle piante, e così facendo il vostro giardino potrà crescere in modo semplice, veloce ed economico direttamente sul muro. Il principio è sempre lo stesso: i vasi delle piante vengono integrati in un supporto che viene sistemato sul muro o lasciato libero. In questo modo ci si può assicurare la massima flessibilità e le piante possono essere portate con via in caso di trasloco. È inoltre possibile mettere a dimora quelle più sensibili, spostandole prima dell'arrivo delle gelate sulla finestra. Da normali vasi da fiori a grondaie fino a recipienti di riciclo, si può davvero sfruttare di tutto per piantare qualcosa. Molto spesso vengono integrati anche sistemi automatici di irrigazione, che rendono molto più semplice la cura delle vostre piante.

Chi non dispone di un posto per mettere le piante a dimora nei mesi invernali, può ovviamente scegliere fiori annuali, robusti e dalla crescita particolarmente veloce. Ogni anno potrete così preferire la thunbergia alata, il tagetes, il garofano dei poeti, il pisello odoroso, il tropaeolum o moltissime altre varietà che riempiranno il vostro giardino di tantissimi fiori. [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object ( [ID] => 297378 [Similar] => [Title] => [Url] => http://files.green-solutions.net/297378 ) [Bold] => [Italic] => [Position] => 2 [FileText] => ) ) [ContentReferences] => GS\Webservice\ContentReferences Object ( [ID] => 0 [MainPicture] => [HasDecoIdeas] => 1 [HasGardenIdeas] => 1 [HasGardenPractice] => 1 [HasPlantdoctorReports] => [HasPlants] => 1 [HasSimilarPlants] => [HasPlantPartners] => [HasProducts] => 1 [HasProjects] => 1 [HasPromotions] => [HasRecipes] => [HasSeasonalTipps] => 1 [HasVideos] => [HasPlantCareInstructions] => 1 ) [Type] => 4 [Description] => )
Far fiorire i cortili interni
Floragard - Facebook Floragard - Twitter

    Far fiorire i cortili interni

    Cortili interni come nelle zone mediterranee

    Gli abitanti delle zone mediterranee ci insegnano come si fa: chi non ha un proprio giardino, colora di verde il cortile interno, facendo così entrare in casa la natura almeno nei mesi estivi. Sfruttando le piante per inverdire in modo decorativo e naturale i cortili interni non solo si può abbellire il proprio ambiente di casa, ma si può anche motivare qualche vicino a dare una mano e godere insieme del risultato. Così, da un semplice rapporto di vicinato possono nascere delle nuove amicizie.

    Come colorare di verde il vostro cortile interno? Questo dipende da molti fattori! Il primo è se l'edificio in questione è di vostra proprietà o se vivete in affitto. Poi è necessario considerare il rapporto tra la luce e lo spazio disponibile nel cortile.

    Installazioni fisse o alternative mobili

    Se la casa è di vostra proprietà allora potreste prendere in considerazione anche interventi di maggiore portata e costo. Potreste ad esempio progettare di piantare uno o più alberi o creare aiuole ricoprendole direttamente di fiori o piante perenni. La creazione di queste aiuole può essere molto dispendioso in termini di tempo e denaro, specialmente in caso di cortili completamente pavimentati o ricoperti di cemento. In questi casi potrebbe essere consigliabile considerare l'utilizzo di aiuole rialzate, vasi appesi, vasi o fioriere. In questo modo si possono coltivare fragole, erbe aromatiche o verdure, ma anche le più belle piante verdi o da fiore. Se possibile, progettate da subito la possibilità di inserire un punto dove sedersi, in cui potranno rilassarsi anche i vicini.

    I fiori possono fiorire perfino negli spazi piccoli

    Si possono sfruttare al meglio gli spazi piccoli ricoprendoli di verde e donando un tocco di natura anche a quegli elementi non molto belli dell'edificio. In altre parole: giardino verticale. Inventori ingegnosi hanno infatti creato tante soluzioni grazie alle quali anche i muri possono essere sfruttati per coltivare delle piante, e così facendo il vostro giardino potrà crescere in modo semplice, veloce ed economico direttamente sul muro. Il principio è sempre lo stesso: i vasi delle piante vengono integrati in un supporto che viene sistemato sul muro o lasciato libero. In questo modo ci si può assicurare la massima flessibilità e le piante possono essere portate con via in caso di trasloco. È inoltre possibile mettere a dimora quelle più sensibili, spostandole prima dell'arrivo delle gelate sulla finestra. Da normali vasi da fiori a grondaie fino a recipienti di riciclo, si può davvero sfruttare di tutto per piantare qualcosa. Molto spesso vengono integrati anche sistemi automatici di irrigazione, che rendono molto più semplice la cura delle vostre piante.

    Chi non dispone di un posto per mettere le piante a dimora nei mesi invernali, può ovviamente scegliere fiori annuali, robusti e dalla crescita particolarmente veloce. Ogni anno potrete così preferire la thunbergia alata, il tagetes, il garofano dei poeti, il pisello odoroso, il tropaeolum o moltissime altre varietà che riempiranno il vostro giardino di tantissimi fiori.

    Argomenti correlati


    Suggeriment decorazione

    Ideas Giardino

    Giardino pratica

    Progetti

    Istruzioni che piantano e per la cura

    Piante

    Prodotti

    indietro