GS\Webservice\JournalisticContribution Object
(
    [ID] => 1638
    [Title] => Le fioriere del balcone a novembre
    [SubTitle] => 
    [MainPicture] => 
    [Paragraphs] => Array
        (
            [0] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 67633
                    [Title] => 
                    [Text] => Molte piante da balcone cominciano a sfiorire non appena il calore estivo inizia a svanire sensibilmente. Questo comportamento varia moltissimo in base alle condizioni climatiche e alla varietà di pianta, ma quando non c'è proprio più nulla da fare, seppur a malincuore, non si può far altro che eliminare questi ornamenti del balcone o metterli al riparo per l'inverno.
                    [HTMLText] => Molte piante da balcone cominciano a sfiorire non appena il calore estivo inizia a svanire sensibilmente. Questo comportamento varia moltissimo in base alle condizioni climatiche e alla varietà di pianta, ma quando non c'è proprio più nulla da fare, seppur a malincuore, non si può far altro che eliminare questi ornamenti del balcone o metterli al riparo per l'inverno.
                    [MainPicture] => 
                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 0
                    [FileText] => 
                )

            [1] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 67634
                    [Title] => Come mantenere bella la fioriera anche a novembre?
                    [Text] => Generalmente durante l'autunno avrete due possibilità: o piantare nuove piante a fioritura autunnale, come l'erica, o scegliere piante erbacee basse, che restano verdi durante l'inverno. Un'altra possibilità è quella di utilizzare dei rami come decorazione invernale, sistemandoli in fioriere, a cui si può aggiungere anche qualche elemento ornamentale a carattere autunnale.
                    [HTMLText] => Generalmente durante l'autunno avrete due possibilità: o piantare nuove piante a fioritura autunnale, come l'erica, o scegliere piante erbacee basse, che restano verdi durante l'inverno. Un'altra possibilità è quella di utilizzare dei rami come decorazione invernale, sistemandoli in fioriere, a cui si può aggiungere anche qualche elemento ornamentale a carattere autunnale.
                    [MainPicture] => 
                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 1
                    [FileText] => 
                )

            [2] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 67635
                    [Title] => Ravvivare in autunno le piante invernali
                    [Text] => Chi invece non vuole piante nuove può scegliere tra tantissime varietà di rami da sistemare in vasi e fioriere, dove potranno rimanere durante tutto l'inverno. In autunno sullo sfondo giallo-verde dei rami potrete aggiungere decorazioni artistiche o fatte a mano, variando dalle zucche in ceramica alle zucche vere, ma anche fiori secchi di alchechengi. Nei negozi di bricolage o di fai da te troverete moltissime idee diverse per queste decorazioni, che potrete anche conservare e riutilizzare l'anno successivo. Tra i prodotti in commercio non mancano le ghirlande con foglie autunnali, ma si trovano anche singoli grappoli di bacche rosse, fissati su un filo metallico, da sistemare dove più si preferisce.
                    [HTMLText] => Chi invece non vuole piante nuove può scegliere tra tantissime varietà di rami da sistemare in vasi e fioriere, dove potranno rimanere durante tutto l'inverno. In autunno sullo sfondo giallo-verde dei rami potrete aggiungere decorazioni artistiche o fatte a mano, variando dalle zucche in ceramica alle zucche vere, ma anche fiori secchi di alchechengi. Nei negozi di bricolage o di fai da te troverete moltissime idee diverse per queste decorazioni, che potrete anche conservare e riutilizzare l'anno successivo. Tra i prodotti in commercio non mancano le ghirlande con foglie autunnali, ma si trovano anche singoli grappoli di bacche rosse, fissati su un filo metallico, da sistemare dove più si preferisce.
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 727850
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/727850
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 2
                    [FileText] => 
                )

            [3] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 67636
                    [Title] => Piante autunnali ricche di colori
                    [Text] => Le possibilità di realizzare creazioni floreali in autunno sono molteplici, grazie alle moltissime piante che fioriscono in questa stagione. Un grande classico tra le piante autunnali è l'erica, che ormai è disponibile in tanti colori. Per fare sì che queste piante siano ben protette contro il gelo si dovrebbero scegliere, ove possibile, fioriere o vasi particolarmente grandi, con un volume di terreno maggiore. Al momento di piantarle, bisogna prima di tutto immergere in acqua la zolla con le radici, affinché si possa impregnare bene. Se avete intenzione di lasciare comunque le piante di erica nella stessa fioriera fino alla primavera successiva vi potrete sistemare anche i bulbi dalla fioritura precoce. Anche la gaultheria e altre piante simili in autunno incantano per la loro bellezza. In questa stagione si adornano con i loro frutti colorati, spesso rossi, dando vita a una meravigliosa composizione d'insieme.
                    [HTMLText] => Le possibilità di realizzare creazioni floreali in autunno sono molteplici, grazie alle moltissime piante che fioriscono in questa stagione. Un grande classico tra le piante autunnali è l'erica, che ormai è disponibile in tanti colori. Per fare sì che queste piante siano ben protette contro il gelo si dovrebbero scegliere, ove possibile, fioriere o vasi particolarmente grandi, con un volume di terreno maggiore. Al momento di piantarle, bisogna prima di tutto immergere in acqua la zolla con le radici, affinché si possa impregnare bene. Se avete intenzione di lasciare comunque le piante di erica nella stessa fioriera fino alla primavera successiva vi potrete sistemare anche i bulbi dalla fioritura precoce. Anche la gaultheria e altre piante simili in autunno incantano per la loro bellezza. In questa stagione si adornano con i loro frutti colorati, spesso rossi, dando vita a una meravigliosa composizione d'insieme.
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 727852
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/727852
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 3
                    [FileText] => 
                )

        )

    [ContentReferences] => GS\Webservice\ContentReferences Object
        (
            [ID] => 0
            [MainPicture] => 
            [HasDecoIdeas] => 1
            [HasGardenIdeas] => 1
            [HasGardenPractice] => 1
            [HasPlantdoctorReports] => 
            [HasPlants] => 1
            [HasSimilarPlants] => 
            [HasPlantPartners] => 
            [HasProducts] => 
            [HasProjects] => 1
            [HasPromotions] => 
            [HasRecipes] => 
            [HasSeasonalTipps] => 1
            [HasVideos] => 
            [HasPlantCareInstructions] => 1
        )

    [Type] => 4
    [Description] => 
)
Le fioriere del balcone a novembre
Floragard - Facebook Floragard - Twitter

    Le fioriere del balcone a novembre

    Molte piante da balcone cominciano a sfiorire non appena il calore estivo inizia a svanire sensibilmente. Questo comportamento varia moltissimo in base alle condizioni climatiche e alla varietà di pianta, ma quando non c'è proprio più nulla da fare, seppur a malincuore, non si può far altro che eliminare questi ornamenti del balcone o metterli al riparo per l'inverno.

    Come mantenere bella la fioriera anche a novembre?

    Generalmente durante l'autunno avrete due possibilità: o piantare nuove piante a fioritura autunnale, come l'erica, o scegliere piante erbacee basse, che restano verdi durante l'inverno. Un'altra possibilità è quella di utilizzare dei rami come decorazione invernale, sistemandoli in fioriere, a cui si può aggiungere anche qualche elemento ornamentale a carattere autunnale.

    Ravvivare in autunno le piante invernali

    Chi invece non vuole piante nuove può scegliere tra tantissime varietà di rami da sistemare in vasi e fioriere, dove potranno rimanere durante tutto l'inverno. In autunno sullo sfondo giallo-verde dei rami potrete aggiungere decorazioni artistiche o fatte a mano, variando dalle zucche in ceramica alle zucche vere, ma anche fiori secchi di alchechengi. Nei negozi di bricolage o di fai da te troverete moltissime idee diverse per queste decorazioni, che potrete anche conservare e riutilizzare l'anno successivo. Tra i prodotti in commercio non mancano le ghirlande con foglie autunnali, ma si trovano anche singoli grappoli di bacche rosse, fissati su un filo metallico, da sistemare dove più si preferisce.

    Piante autunnali ricche di colori

    Le possibilità di realizzare creazioni floreali in autunno sono molteplici, grazie alle moltissime piante che fioriscono in questa stagione. Un grande classico tra le piante autunnali è l'erica, che ormai è disponibile in tanti colori. Per fare sì che queste piante siano ben protette contro il gelo si dovrebbero scegliere, ove possibile, fioriere o vasi particolarmente grandi, con un volume di terreno maggiore. Al momento di piantarle, bisogna prima di tutto immergere in acqua la zolla con le radici, affinché si possa impregnare bene. Se avete intenzione di lasciare comunque le piante di erica nella stessa fioriera fino alla primavera successiva vi potrete sistemare anche i bulbi dalla fioritura precoce. Anche la gaultheria e altre piante simili in autunno incantano per la loro bellezza. In questa stagione si adornano con i loro frutti colorati, spesso rossi, dando vita a una meravigliosa composizione d'insieme.

    Argomenti correlati


    Suggeriment decorazione

    Ideas Giardino

    Giardino pratica

    Progetti

    Istruzioni che piantano e per la cura

    Piante

    indietro