GS\Webservice\JournalisticContribution Object
(
    [ID] => 687
    [Title] => Piante giganti con stile e charme
    [SubTitle] => 
    [MainPicture] => 
    [Paragraphs] => Array
        (
            [0] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68797
                    [Title] => 
                    [Text] => Finite le feste natalizie, l'albero di Natale appartiene ormai al passato. Improvvisamente in casa c'è molto posto. E nei cuori c'è nostalgia di quel tocco di verde in casa. Se anche voi vi sentite così è arrivato il momento giusto per comprare un "albero da appartamento". O forse più di uno?
                    [HTMLText] => Finite le feste natalizie, l'albero di Natale appartiene ormai al passato. Improvvisamente in casa c'è molto posto. E nei cuori c'è nostalgia di quel tocco di verde in casa. Se anche voi vi sentite così è arrivato il momento giusto per comprare un "albero da appartamento". O forse più di uno?
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 267534
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/267534
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 0
                    [FileText] => 
                )

            [1] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68798
                    [Title] => 
                    [Text] => Essere circondati dal verde fa bene alla salute È stato dimostrato che l'uomo, immerso nel verde, si sente protetto, rilassato ed è più efficiente. Siamo geneticamente portati a ricercare il contatto con il verde, un elemento che ci fa istintivamente sentire parte della Natura. Non stupisce quindi che le piante da appartamento il formato XXL siano sempre molto richieste.
                    [HTMLText] => Essere circondati dal verde fa bene alla salute È stato dimostrato che l'uomo, immerso nel verde, si sente protetto, rilassato ed è più efficiente. Siamo geneticamente portati a ricercare il contatto con il verde, un elemento che ci fa istintivamente sentire parte della Natura. Non stupisce quindi che le piante da appartamento il formato XXL siano sempre molto richieste.
                    [MainPicture] => 
                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 1
                    [FileText] => 
                )

            [2] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68799
                    [Title] => Alberi da appartamento - semplicemente enormi
                    [Text] => Nel vostro negozio di giardinaggio troverete sicuramente una grande varietà di piante con foglie ornamentali. Vi presentiamo qui le più belle. Tra le piante da interni più diffuse vi sono sicuramente le varietà di ficus. Il raffinato ficus benjamina o l'imponente ficus lyrata sono adatte a qualsiasi appartamento grazie alle loro foglie lucenti di color verde intenso e alla loro folta chioma. Il ficus benjamina è disponibile anche in varietà con il margine chiaro o nella versione "variegata" (con foglie in verde e in crema), che proprio nei mesi più bui portano una sferzata di freschezza nell'appartamento. Chi vuole qualcosa di un po' più ricercato dovrebbe forse scegliere una dicksonia ( Dicksonia ) con il suo aspetto un po' preistorico. Questa pianta, che viene dalle foreste pluviali della Nuova Zelanda esiste in effetti già da prima del tempo dei dinosauri. Ha bisogno di un posto luminoso, ma non deve essere direttamente esposto al sole. 
                    [HTMLText] => Nel vostro negozio di giardinaggio troverete sicuramente una grande varietà di piante con foglie ornamentali. Vi presentiamo qui le più belle. Tra le piante da interni più diffuse vi sono sicuramente le varietà di ficus. Il raffinato ficus benjamina o l'imponente ficus lyrata sono adatte a qualsiasi appartamento grazie alle loro foglie lucenti di color verde intenso e alla loro folta chioma. Il ficus benjamina è disponibile anche in varietà con il margine chiaro o nella versione "variegata" (con foglie in verde e in crema), che proprio nei mesi più bui portano una sferzata di freschezza nell'appartamento. Chi vuole qualcosa di un po' più ricercato dovrebbe forse scegliere una dicksonia ( Dicksonia ) con il suo aspetto un po' preistorico. Questa pianta, che viene dalle foreste pluviali della Nuova Zelanda esiste in effetti già da prima del tempo dei dinosauri. Ha bisogno di un posto luminoso, ma non deve essere direttamente esposto al sole. 
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 296018
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/296018
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 2
                    [FileText] => 
                )

            [3] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68800
                    [Title] => Scultoreo ed facile da curare
                    [Text] => Le varietà di dracena, dall'aspetto scultoreo e facilissime da curare, raggiungono facilmente i due metri di altezza. Con il filodendro ( Philodendron ) l'appartamento si trasforma in un ambiente che ricorda la giungla, mentre il bambù ( Bambusa ), che cresce folto, ha un inconfondibile tocco asiatico. La sparmannia africana si adatta perfettamente sia agli ambienti classici che a quelli dei casolari rustici. L'alocasia macrorrhiza, conosciuta anche con il nome di "orecchie di elefante", abbellisce agli ambienti moderni con tutta la sua bellezza. La pachira acquatica, detta anche bombax aquatica, cattura su di sé tutti gli sguardi. Molto spesso diversi tronchi di pachira aquatica vengono intrecciati tra loro, per ottenere un aspetto particolarmente attraente. Tra un'annaffiatura e l'altra bisognerebbe lasciar seccare bene il terriccio: la pianta reagisce in modo molto sensibile al ristagno d'acqua. Anche il cyperus, che cresce fino a un metro e mezzo di altezza, può arricchire l'appartamento con la sua bella presenza. Semplicissimo da curare e con poche esigenze particolari, il cyperus deve però ricevere abbastanza acqua e a differenza di molte altre, è una delle poche piante da appartamento a cui non dispiace affatto restare nell'acqua ristagnate. Il Cyperus, con i suoi rami e le sue foglie eleganti, fa bella figura anche da solo.
                    [HTMLText] => Le varietà di dracena, dall'aspetto scultoreo e facilissime da curare, raggiungono facilmente i due metri di altezza. Con il filodendro ( Philodendron ) l'appartamento si trasforma in un ambiente che ricorda la giungla, mentre il bambù ( Bambusa ), che cresce folto, ha un inconfondibile tocco asiatico. La sparmannia africana si adatta perfettamente sia agli ambienti classici che a quelli dei casolari rustici. L'alocasia macrorrhiza, conosciuta anche con il nome di "orecchie di elefante", abbellisce agli ambienti moderni con tutta la sua bellezza. La pachira acquatica, detta anche bombax aquatica, cattura su di sé tutti gli sguardi. Molto spesso diversi tronchi di pachira aquatica vengono intrecciati tra loro, per ottenere un aspetto particolarmente attraente. Tra un'annaffiatura e l'altra bisognerebbe lasciar seccare bene il terriccio: la pianta reagisce in modo molto sensibile al ristagno d'acqua. Anche il cyperus, che cresce fino a un metro e mezzo di altezza, può arricchire l'appartamento con la sua bella presenza. Semplicissimo da curare e con poche esigenze particolari, il cyperus deve però ricevere abbastanza acqua e a differenza di molte altre, è una delle poche piante da appartamento a cui non dispiace affatto restare nell'acqua ristagnate. Il Cyperus, con i suoi rami e le sue foglie eleganti, fa bella figura anche da solo.
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 296019
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/296019
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 3
                    [FileText] => 
                )

            [4] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68801
                    [Title] => Portare in casa il calore tropicale
                    [Text] => Quando la primavera è ancora lontana e non non si può partire per un viaggio in un paese lontano, la nostalgia del calore e del sole delle località esotiche si fa sentire. In questi casi si può fare solo una cosa: fare spazio per gli ambienti tropicali a casa propria! Le palme sono un sottogruppo di particolare bellezza ed fascino tra le piante da appartamento. Molte varietà raggiungono o superano altezze considerevoli di due metri. All'interno di questa famiglia la chamaedorea elegans è tra i membri che crescono più velocemente. Questa palma ornamentale presenta foglie pennate e ha bisogno davvero di pochissime cure. Predilige posizioni in penombra o in ombra, e non vuole essere esposta direttamente al sole. Spruzzarvi sopra un po' d'acqua di tanto in tanto serve ad evitare che le punte delle sue foglie diventino marroni. La kentia ( Howea forsteriana ) incanta lo sguardo con foglie eleganti e delicate di colore verde scuro. Non è un problema se l'aria e secca e la luce è poca, per questo la kentia è una rarità tra le palme ed è ideale per gli angoli più bui dell'appartamento. Evitate i colpi d'aria e l'esposizione diretta al sole! La caryota mitis ha foglie bipennate, che ricordano la coda di un pesce e le donano un aspetto decisamente insolito. Questa pianta ha bisogno di essere posizionata in un luogo luminoso. Ha sempre bisogno di condizioni leggermente umide, ma occorre evitare che l'acqua ristagni.
                    [HTMLText] => Quando la primavera è ancora lontana e non non si può partire per un viaggio in un paese lontano, la nostalgia del calore e del sole delle località esotiche si fa sentire. In questi casi si può fare solo una cosa: fare spazio per gli ambienti tropicali a casa propria! Le palme sono un sottogruppo di particolare bellezza ed fascino tra le piante da appartamento. Molte varietà raggiungono o superano altezze considerevoli di due metri. All'interno di questa famiglia la chamaedorea elegans è tra i membri che crescono più velocemente. Questa palma ornamentale presenta foglie pennate e ha bisogno davvero di pochissime cure. Predilige posizioni in penombra o in ombra, e non vuole essere esposta direttamente al sole. Spruzzarvi sopra un po' d'acqua di tanto in tanto serve ad evitare che le punte delle sue foglie diventino marroni. La kentia ( Howea forsteriana ) incanta lo sguardo con foglie eleganti e delicate di colore verde scuro. Non è un problema se l'aria e secca e la luce è poca, per questo la kentia è una rarità tra le palme ed è ideale per gli angoli più bui dell'appartamento. Evitate i colpi d'aria e l'esposizione diretta al sole! La caryota mitis ha foglie bipennate, che ricordano la coda di un pesce e le donano un aspetto decisamente insolito. Questa pianta ha bisogno di essere posizionata in un luogo luminoso. Ha sempre bisogno di condizioni leggermente umide, ma occorre evitare che l'acqua ristagni.
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 296020
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/296020
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 4
                    [FileText] => 
                )

            [5] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68802
                    [Title] => Non per forza sempre al sole
                    [Text] => Il luogo ideale per la palma da datteri ( Phoenix canariensis, P. dactylifera ), a differenza di molte altre varietà di palme, non deve essere solamente luminoso, ma proprio ben soleggiato. Per innaffiare si dovrebbe preferire l'acqua addolcita. La terza varietà, phoenix roebelenii, preferisce invece luoghi più all'ombra. La palma di betel ( Areca catechu ) presenta foglie larghe, a forma di v e di color verde scuro. Predilige luoghi in penombra e con un'elevato tasso di umidità. Spruzzate acqua sulla pianta più volte alla settimana e mantenete alta l'umidità dell'aria usando un umidificatore da interni. Il chrysalidocarpus, conosciuto anche con il nome di areca ( Chrysalidocarpus ) è sicuramente tra le più apprezzatele piante d'appartamento con foglie pennate. Cresce molto velocemente e dovrebbe essere tenuto in luoghi luminosi o in penombra; se esposta direttamente al sole le sue foglie ingialliscono.
                    [HTMLText] => Il luogo ideale per la palma da datteri ( Phoenix canariensis, P. dactylifera ), a differenza di molte altre varietà di palme, non deve essere solamente luminoso, ma proprio ben soleggiato. Per innaffiare si dovrebbe preferire l'acqua addolcita. La terza varietà, phoenix roebelenii, preferisce invece luoghi più all'ombra. La palma di betel ( Areca catechu ) presenta foglie larghe, a forma di v e di color verde scuro. Predilige luoghi in penombra e con un'elevato tasso di umidità. Spruzzate acqua sulla pianta più volte alla settimana e mantenete alta l'umidità dell'aria usando un umidificatore da interni. Il chrysalidocarpus, conosciuto anche con il nome di areca ( Chrysalidocarpus ) è sicuramente tra le più apprezzatele piante d'appartamento con foglie pennate. Cresce molto velocemente e dovrebbe essere tenuto in luoghi luminosi o in penombra; se esposta direttamente al sole le sue foglie ingialliscono.
                    [MainPicture] => GS\Webservice\Picture Object
                        (
                            [ID] => 296021
                            [Similar] => 
                            [Title] => 
                            [Url] => http://files.green-solutions.net/296021
                        )

                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 5
                    [FileText] => 
                )

            [6] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68803
                    [Title] => Un nuovo look 
                    [Text] => Con piante di grandi misure si può cambiare in un batter d'occhio l'aspetto e la struttura degli interni. Sistemate in fila, le piante più grandi possono essere utilizzate come "divisorio verde" per separare gli ambienti. Due piante di dimensioni XXL, sistemate accanto al divano o alla poltrona creano un angolino molto intimo. Invece una pianta grande, posizionata da sola, attira su di sé tutti gli sguardi. Chi preferisce tenere una pianta da sola la dovrebbe scegliere con delle caratteristiche "architettoniche" speciali. Sceglietela ad esempio con foglie dalla forma speciale, come le alocasie, con una crescita stravagante, come nel caso di bambù ad alto fusto, o con un tronco un po' insolito, come la dicksonia. Se preferite invece tenere insieme diverse piante di grandi dimensioni dovrete fare attenzione alla loro altezza: le piante più alte devono rimanere dietro, mentre quelle più piccole dovrebbero essere posizionate davanti. L'aspetto dei gruppi di piante può essere alleggerito utilizzando alcune piante da fiori.
                    [HTMLText] => Con piante di grandi misure si può cambiare in un batter d'occhio l'aspetto e la struttura degli interni. Sistemate in fila, le piante più grandi possono essere utilizzate come "divisorio verde" per separare gli ambienti. Due piante di dimensioni XXL, sistemate accanto al divano o alla poltrona creano un angolino molto intimo. Invece una pianta grande, posizionata da sola, attira su di sé tutti gli sguardi. Chi preferisce tenere una pianta da sola la dovrebbe scegliere con delle caratteristiche "architettoniche" speciali. Sceglietela ad esempio con foglie dalla forma speciale, come le alocasie, con una crescita stravagante, come nel caso di bambù ad alto fusto, o con un tronco un po' insolito, come la dicksonia. Se preferite invece tenere insieme diverse piante di grandi dimensioni dovrete fare attenzione alla loro altezza: le piante più alte devono rimanere dietro, mentre quelle più piccole dovrebbero essere posizionate davanti. L'aspetto dei gruppi di piante può essere alleggerito utilizzando alcune piante da fiori.
                    [MainPicture] => 
                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 6
                    [FileText] => 
                )

            [7] => GS\Webservice\Paragraph Object
                (
                    [ID] => 68804
                    [Title] => Facciamo entrare aria fresca!
                    [Text] => Le piante verdi migliorano le condizioni dell'ambiente interno e funzionano come un sistema di aria condizionata verde. Non solo aiutano ad aumentare l'umidità dell'aria, ma filtrano anche le sostanze nocive presenti nell'aria come la formaldeide. Questa caratteristica è particolarmente importante durante i mesi caldi, quando l'aria dell'appartamento è secca e manca un tocco di freschezza.Tra gli alberi da interni sono particolarmente indicati a questi fini la dracaena, il ficus benjamina, il filodendro e il tiglio africano.
                    [HTMLText] => Le piante verdi migliorano le condizioni dell'ambiente interno e funzionano come un sistema di aria condizionata verde. Non solo aiutano ad aumentare l'umidità dell'aria, ma filtrano anche le sostanze nocive presenti nell'aria come la formaldeide. Questa caratteristica è particolarmente importante durante i mesi caldi, quando l'aria dell'appartamento è secca e manca un tocco di freschezza.Tra gli alberi da interni sono particolarmente indicati a questi fini la dracaena, il ficus benjamina, il filodendro e il tiglio africano.
                    [MainPicture] => 
                    [Bold] => 
                    [Italic] => 
                    [Position] => 7
                    [FileText] => 
                )

        )

    [ContentReferences] => GS\Webservice\ContentReferences Object
        (
            [ID] => 0
            [MainPicture] => 
            [HasDecoIdeas] => 
            [HasGardenIdeas] => 1
            [HasGardenPractice] => 1
            [HasPlantdoctorReports] => 
            [HasPlants] => 1
            [HasSimilarPlants] => 
            [HasPlantPartners] => 
            [HasProducts] => 1
            [HasProjects] => 
            [HasPromotions] => 
            [HasRecipes] => 
            [HasSeasonalTipps] => 1
            [HasVideos] => 
            [HasPlantCareInstructions] => 1
        )

    [Type] => 8
    [Description] => 
)
Piante giganti con stile e charme
Floragard - Facebook Floragard - Twitter

    Piante giganti con stile e charme

    Finite le feste natalizie, l'albero di Natale appartiene ormai al passato. Improvvisamente in casa c'è molto posto. E nei cuori c'è nostalgia di quel tocco di verde in casa. Se anche voi vi sentite così è arrivato il momento giusto per comprare un "albero da appartamento". O forse più di uno?
    Essere circondati dal verde fa bene alla salute È stato dimostrato che l'uomo, immerso nel verde, si sente protetto, rilassato ed è più efficiente. Siamo geneticamente portati a ricercare il contatto con il verde, un elemento che ci fa istintivamente sentire parte della Natura. Non stupisce quindi che le piante da appartamento il formato XXL siano sempre molto richieste.

    Alberi da appartamento – semplicemente enormi

    Nel vostro negozio di giardinaggio troverete sicuramente una grande varietà di piante con foglie ornamentali. Vi presentiamo qui le più belle. Tra le piante da interni più diffuse vi sono sicuramente le varietà di ficus. Il raffinato ficus benjamina o l'imponente ficus lyrata sono adatte a qualsiasi appartamento grazie alle loro foglie lucenti di color verde intenso e alla loro folta chioma. Il ficus benjamina è disponibile anche in varietà con il margine chiaro o nella versione "variegata" (con foglie in verde e in crema), che proprio nei mesi più bui portano una sferzata di freschezza nell'appartamento. Chi vuole qualcosa di un po' più ricercato dovrebbe forse scegliere una dicksonia ( Dicksonia ) con il suo aspetto un po' preistorico. Questa pianta, che viene dalle foreste pluviali della Nuova Zelanda esiste in effetti già da prima del tempo dei dinosauri. Ha bisogno di un posto luminoso, ma non deve essere direttamente esposto al sole.

    Scultoreo ed facile da curare

    Le varietà di dracena, dall'aspetto scultoreo e facilissime da curare, raggiungono facilmente i due metri di altezza. Con il filodendro ( Philodendron ) l'appartamento si trasforma in un ambiente che ricorda la giungla, mentre il bambù ( Bambusa ), che cresce folto, ha un inconfondibile tocco asiatico. La sparmannia africana si adatta perfettamente sia agli ambienti classici che a quelli dei casolari rustici. L'alocasia macrorrhiza, conosciuta anche con il nome di "orecchie di elefante", abbellisce agli ambienti moderni con tutta la sua bellezza. La pachira acquatica, detta anche bombax aquatica, cattura su di sé tutti gli sguardi. Molto spesso diversi tronchi di pachira aquatica vengono intrecciati tra loro, per ottenere un aspetto particolarmente attraente. Tra un'annaffiatura e l'altra bisognerebbe lasciar seccare bene il terriccio: la pianta reagisce in modo molto sensibile al ristagno d'acqua. Anche il cyperus, che cresce fino a un metro e mezzo di altezza, può arricchire l'appartamento con la sua bella presenza. Semplicissimo da curare e con poche esigenze particolari, il cyperus deve però ricevere abbastanza acqua e a differenza di molte altre, è una delle poche piante da appartamento a cui non dispiace affatto restare nell'acqua ristagnate. Il Cyperus, con i suoi rami e le sue foglie eleganti, fa bella figura anche da solo.

    Portare in casa il calore tropicale

    Quando la primavera è ancora lontana e non non si può partire per un viaggio in un paese lontano, la nostalgia del calore e del sole delle località esotiche si fa sentire. In questi casi si può fare solo una cosa: fare spazio per gli ambienti tropicali a casa propria! Le palme sono un sottogruppo di particolare bellezza ed fascino tra le piante da appartamento. Molte varietà raggiungono o superano altezze considerevoli di due metri. All'interno di questa famiglia la chamaedorea elegans è tra i membri che crescono più velocemente. Questa palma ornamentale presenta foglie pennate e ha bisogno davvero di pochissime cure. Predilige posizioni in penombra o in ombra, e non vuole essere esposta direttamente al sole. Spruzzarvi sopra un po' d'acqua di tanto in tanto serve ad evitare che le punte delle sue foglie diventino marroni. La kentia ( Howea forsteriana ) incanta lo sguardo con foglie eleganti e delicate di colore verde scuro. Non è un problema se l'aria e secca e la luce è poca, per questo la kentia è una rarità tra le palme ed è ideale per gli angoli più bui dell'appartamento. Evitate i colpi d'aria e l'esposizione diretta al sole! La caryota mitis ha foglie bipennate, che ricordano la coda di un pesce e le donano un aspetto decisamente insolito. Questa pianta ha bisogno di essere posizionata in un luogo luminoso. Ha sempre bisogno di condizioni leggermente umide, ma occorre evitare che l'acqua ristagni.

    Non per forza sempre al sole

    Il luogo ideale per la palma da datteri ( Phoenix canariensis, P. dactylifera ), a differenza di molte altre varietà di palme, non deve essere solamente luminoso, ma proprio ben soleggiato. Per innaffiare si dovrebbe preferire l'acqua addolcita. La terza varietà, phoenix roebelenii, preferisce invece luoghi più all'ombra. La palma di betel ( Areca catechu ) presenta foglie larghe, a forma di v e di color verde scuro. Predilige luoghi in penombra e con un'elevato tasso di umidità. Spruzzate acqua sulla pianta più volte alla settimana e mantenete alta l'umidità dell'aria usando un umidificatore da interni. Il chrysalidocarpus, conosciuto anche con il nome di areca ( Chrysalidocarpus ) è sicuramente tra le più apprezzatele piante d'appartamento con foglie pennate. Cresce molto velocemente e dovrebbe essere tenuto in luoghi luminosi o in penombra; se esposta direttamente al sole le sue foglie ingialliscono.

    Un nuovo look

    Con piante di grandi misure si può cambiare in un batter d'occhio l'aspetto e la struttura degli interni. Sistemate in fila, le piante più grandi possono essere utilizzate come "divisorio verde" per separare gli ambienti. Due piante di dimensioni XXL, sistemate accanto al divano o alla poltrona creano un angolino molto intimo. Invece una pianta grande, posizionata da sola, attira su di sé tutti gli sguardi. Chi preferisce tenere una pianta da sola la dovrebbe scegliere con delle caratteristiche "architettoniche" speciali. Sceglietela ad esempio con foglie dalla forma speciale, come le alocasie, con una crescita stravagante, come nel caso di bambù ad alto fusto, o con un tronco un po' insolito, come la dicksonia. Se preferite invece tenere insieme diverse piante di grandi dimensioni dovrete fare attenzione alla loro altezza: le piante più alte devono rimanere dietro, mentre quelle più piccole dovrebbero essere posizionate davanti. L'aspetto dei gruppi di piante può essere alleggerito utilizzando alcune piante da fiori.

    Facciamo entrare aria fresca!

    Le piante verdi migliorano le condizioni dell'ambiente interno e funzionano come un sistema di aria condizionata verde. Non solo aiutano ad aumentare l'umidità dell'aria, ma filtrano anche le sostanze nocive presenti nell'aria come la formaldeide. Questa caratteristica è particolarmente importante durante i mesi caldi, quando l'aria dell'appartamento è secca e manca un tocco di freschezza.Tra gli alberi da interni sono particolarmente indicati a questi fini la dracaena, il ficus benjamina, il filodendro e il tiglio africano.

    Argomenti correlati


    Ideas Giardino

    Giardino pratica

    Istruzioni che piantano e per la cura

    Piante

    Prodotti

    indietro