Floragard - Facebook Floragard - Twitter
  • de
  • en
  • fr
  • es

Tutela della natura e dell‘ambiente

Una pregiata materia prima in mani responsabili

In Bassa Sassonia, la patria di Floragard, si trova oltre il 90 % delle riserve di torba tedesche. Le superfici paludose intatte sono sotto Stretta tutela ambientale e non vengono drenate o usate per l’estrazione di torba. Per questo sono a disposizione solo le superfici che da molti decenni sono state bonificate nell´ambito del programma d´insediamenti e sfruttate per scopi agricoli sotto forma di pascoli o terreni coltivabili. Anche per questi areali bonificati le autorizzazioni per l´estrazione di torba vengono concesse solo dopo un´accurata verifica da parte delle autorità, e quindi solo circa 1 % è destinato al raccolto attivo della torba. La Floragard Vertriebs-GmbH für Gartenbau, supporta questi controlli in modo illimitato ed è impegnata nei provvedimenti di rinaturalizzazione delle torbiere.

La rinaturalizzazione è la nostra promessa

Restituire al paesaggio le sue origini – questa è la responsabilità vissuta di Floragard nella Germania del nord. Dopo il raccolto le superfici destinate all´estrazione della torba non vengono nuovamente riempite con acqua nell’ambito del programma di tutela delle paludi della Bassa Sassonia. Lo scopo di questa procedura è la cosiddetta rinaturalizzazione delle superfici, cui viene restituita la loro vegetazione originaria e possono ritrasformarsi nuovamente in paludi. Il successo di questo modo di procedere responsabile si riflette anche nel fatto che le aree precedentamente sfruttate per l´estrazione di torba rinaturalizzate da Floragard sono già state dichiarate aree naturali protette. Questo impegno e i metodi ad esso legati possono essere riscontrati tra l’altro nel centro di informazioni protezione della natura Goldenstedter Moor presso Vechta.

www.goldenstedter-moor.de